Menu
Cerca

Crolla un muro del Tribunale di Vercelli

Crolla un muro del Tribunale di Vercelli
Cronaca 16 Marzo 2016 ore 15:01

C'erano anche avvocati biellesi e una piemme che lavora a palazzo di giustizia di Biella, tra coloro che stamattina a Vercelli hanno assistito al crollo di un tratto del vecchio muro di cinta del Tribunale. Erano da poco passatre le 10 quando un lungo tratto di muro - alto sei-sette metri - è crollato, abbattendo sul marciapiede e lungo la strada quintali di mattoni e sollevando una nuvola di polvere. Qualche auto è rimasta danneggiata anche in modo serio, altre sono state solo sfiorate dal crollo. Tra queste c'era anche l'auto di Laura Bellini, avvocato verecellese, che da anni lavora come Pubblico ministero onorario a Biella. "La mia auto si è salvata per miracolo", ha scritto su Facebook. Per precauzione, i Vigili del fuoco hanno facco evacuare il Palazzo di giustizia al gran completo in modo da poter venrificare la solidità di tutti i muri. Quella crollata è una parete di quello che era il muro di cinta del vecchio carcere.

C'erano anche avvocati biellesi e una piemme che lavora a palazzo di giustizia di Biella, tra coloro che stamattina a Vercelli hanno assistito al crollo di un tratto del vecchio muro di cinta del Tribunale. Erano da poco passatre le 10 quando un lungo tratto di muro - alto sei-sette metri - è crollato, abbattendo sul marciapiede e lungo la strada quintali di mattoni e sollevando una nuvola di polvere. Qualche auto è rimasta danneggiata anche in modo serio, altre sono state solo sfiorate dal crollo. Tra queste c'era anche l'auto di Laura Bellini, avvocato verecellese, che da anni lavora come Pubblico ministero onorario a Biella. "La mia auto si è salvata per miracolo", ha scritto su Facebook. Per precauzione, i Vigili del fuoco hanno facco evacuare il Palazzo di giustizia al gran completo in modo da poter venrificare la solidità di tutti i muri. Quella crollata è una parete di quello che era il muro di cinta del vecchio carcere.