Lutto

Cossato piange Emanuele Bozzone. Aveva solo 44 anni. Lascia un figlio

È mancato improvvisamente ieri. Il funerale domani alle 15 nella chiesa parrocchiale dell’Assunta.

Cossato piange Emanuele Bozzone. Aveva solo 44 anni. Lascia un figlio
Cossatese, 03 Settembre 2020 ore 10:14

Cossato piange Emanuele Bozzone. Aveva solo 44 anni. Lascia un figlio. È mancato improvvisamente ieri. Il funerale domani alle 15 nella chiesa parrocchiale dell’Assunta.

Cossato piange Emanuele Bozzone

È morto ieri, nella sua abitazione di via Q.Sella a Cossato, Emanuele Bozzone, 44 anni. Malato da tempo, la sua morte è stata improvvisa, destando cordoglio nell’intera città. 

Lascia nel dolore la compagna, Serena, e il figlio Mattia. Il funerale si terrà domani alle 15 nella chiesa parrocchiale dell’Assunta di Cossato.

Il ricordo

Il dottor Luca Chiappo, in forza all’ospedale di Ponderano, reparto di chirurgia, amico del defunto nonché suo chirurgo in un intervento al cuore lo ricorda così: “Ieri è morto Ema, un mio amico. Ci siamo conosciuti una notte di Febbraio del 2009 in corso di un delicato intervento per una emorragia interna.Un ragazzo appena trentenne provato fin da bambino da seri problemi cardiaci con cui era nato. Fu una delle notti più difficil della mia lunga carriera tecnicamente ed umanamente ma ne uscimmo vincitori. Nacque una bella amicizia che assieme a Sere, la sua eccezionale compagna, abbiamo coltivato più volte l’ anno assieme a Mattia bambino sensibile e dolcissimo. La salute di Ema ha richiesto in questi anni numerose , complesse e dolorose terapie che ha sempre affrontato con grinta e forza d’animo incredibili puntualmente suscitando in me ammirazione e stima infinita. Il destino balordo con cui conviveva dalla nascita, ieri secondo un atroce copione, si è compiuto: Ema il mio amico non c’è più. Fa parte di quello sparuto gruppo di pazienti che hanno dato a chi li ha curati più di quello che hanno ricevuto in termini di grinta ,voglia di farcela sempre col sorriso ed il buon umore
Ti ringrazio per averti curato  A Sere e Mattia il più tenero abbraccio mio e della
mia famiglia. Luca Chiappo”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno