Cronaca

Cossato nel mirino dei ladri

Cossato nel mirino dei ladri
Cronaca 25 Luglio 2015 ore 12:12

COSSATO - Furto da migliaia di euro tra montature di occhiali e occhiali da sole, ai danni dell’Ottica Avanzi di via Mazzini 18 a Cossato. L’ammontare del bottino è di oltre ventimila euro senza contare il danno a una vetrata laterale del negozio che è stata sfondata. Il furto è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì . Un vicino ha sentito il rumore della spessa e pesante vetrina antisfondamento che si schiantava sul marciapiede e ha dato l’allarme dei carabinieri. La pattuglia è arrivata in men che non si dica, ma nel frattempo i ladri, esperti, rapidi, organizzati, avevano avuto il tempo di ripulire gli scaffali di montature ed occhiali da sole anche di gran valore. Che si tratti di una banda che ha commesso il furto su commissione non ci sono dubbi. In questi casi i ladri sanno già dove piazzare la merce. Sarebbero entrati in azione in due mentre un complice li attendeva sull’auto da utilizzare per allontanarsi. 

Cossato è letteralmente sotto l’attacco dei ladri che nei giorni scorsi avevano già colpito in diverse abitazioni e in un mobilificio. 

COSSATO - Furto da migliaia di euro tra montature di occhiali e occhiali da sole, ai danni dell’Ottica Avanzi di via Mazzini 18 a Cossato. L’ammontare del bottino è di oltre ventimila euro senza contare il danno a una vetrata laterale del negozio che è stata sfondata. Il furto è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì . Un vicino ha sentito il rumore della spessa e pesante vetrina antisfondamento che si schiantava sul marciapiede e ha dato l’allarme dei carabinieri. La pattuglia è arrivata in men che non si dica, ma nel frattempo i ladri, esperti, rapidi, organizzati, avevano avuto il tempo di ripulire gli scaffali di montature ed occhiali da sole anche di gran valore. Che si tratti di una banda che ha commesso il furto su commissione non ci sono dubbi. In questi casi i ladri sanno già dove piazzare la merce. Sarebbero entrati in azione in due mentre un complice li attendeva sull’auto da utilizzare per allontanarsi. 

Cossato è letteralmente sotto l’attacco dei ladri che nei giorni scorsi avevano già colpito in diverse abitazioni e in un mobilificio. 

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 25 luglio 2015

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter