Cronaca

Cossato, multe al luna park e giro di vite ai “disturbatori della notte”

Blitz a seguito degli atti vandalici di Carabinieri e vigili urbani con il sindaco.

Cossato, multe al luna park e giro di vite ai “disturbatori della notte”
Cossatese, 29 Agosto 2020 ore 18:38

Ieri, venerdì 28 agosto 2020, verso le 23, a Cossato  un’operazione congiunta di carabinieri e vigili urbani. Sono stati fermati e  identificati diversi ragazzi in piazza Perotti mentre alcuni, approfittando anche della pioggia, sono riusciti a fuggire.

L’operazione

Si è trattata di una misura di prevenzione sul territorio, che il Comune ha richiesto, anche a seguito di diversi atti vandalici compiuti e di richieste da parte di cittadini residenti nei diversi condomini del centro per disturbo della quiete pubblica.

I ragazzi infatti sostavano sotto i palazzi condominiali in piazza Tempia e in altre zone, parlando ad alta voce e, soprattutto, con la radio accesa ad alto volume.  Ad assistere all’operazione c’erano il sindaco Enrico Moggio e il presidente del consiglio comunale Mariano Zinno.

Prima e dopo il blitz in  piazza Perotti, i carabinieri hanno effettuato un sopralluogo al Luna Park, dove hanno multato una cinquantina di persone (soprattutto giovani e giovanissimi) che non indossavano la mascherina.

Moggio commenta: “Ringrazio il maggiore Siddi, tutti i carabinieri  che, tutte le notti,vigilano sul nostro territorio per la nostra sicurezza e tranquillità. Un grazie, ovviamente,  anche ai nostri vigili urbani per il loro contributo”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno