Cossato, elementari salve 1

Cronaca 08 Febbraio 2012 ore 10:57

E’ stato scongiurato il rischio di chiusura di uno dei plessi elementari. Infatti, in base alle pre-iscrizioni, che si sono concluse a fine gennaio, alle classi prime sono pervenute, complessivamente, 96 iscrizioni. I genitori hanno, quindi, tirato un grosso sospiro di sollievo, dopo le “voci’’ delle scorse settimane.

E’ stato scongiurato il rischio di chiusura di uno dei plessi elementari. Infatti, in base alle pre-iscrizioni, che si sono concluse a fine gennaio, alle classi prime sono pervenute, complessivamente, 96 iscrizioni. I genitori hanno, quindi, tirato un grosso sospiro di sollievo, dopo le “voci’’ delle scorse settimane. Al plesso del capoluogo, ci sarà una classe sperimentale di bilinguismo italiano-lingua dei segni con 20 alunni; in quello di Parlamento ce ne  saranno 19, ad Aglietti 18, a Ronco 16 e 23 a Masseria, ai quali si aggiungono i 21 bambini iscritti alla scuola elementare di Mottalciata, che fa parte del Circolo didattico di Cossato. Il numero minimo per avere una classe è, infatti, di 15 unità. I dati disponibili sono ancora provvisori, in quanto  le preiscrizioni si sono chiuse martedì 31 gennaio, ma c’è ancora tempo fino a lunedì 20 febbraio per consegnare tutta la  documentazione. Sembra, comunque, probabile che venga confermato anche il tempo pieno; inoltre, dovrebbe essere assegnata la stessa quantità di insegnanti dello scorso anno, così saranno anche salvaguardate le sezioni a tempo prolungato.