Cossato, arrestato “topo d’appartamento” pronto all’azione

Controllo provvidenziale dei Carabinieri della Radiomobile, è un 34enne albanese. Fuggiti i complici.

Cossato, arrestato “topo d’appartamento” pronto all’azione
Cossatese, 14 Dicembre 2019 ore 16:46

Ieri sera, i Carabinieri della Radiomobile di Cossato hanno arrestato un 34enne albanese. Addosso aveva il classico kit del ladro.

I fatti

Erano le 18 di ieri, quando i Carabinieri della Radiomobile di Cossato, in servizio per prevenire furti nelle abitazioni della zona, hanno incrociato in via Castelletto Cervo una BMW scura di grossa cilindrata, con quattro uomini a bordo. Insospettiti, date anche le segnalazioni ricevute dai residenti, hanno raggiunto e bloccato l’auto.

Tre dei quattro occupanti della BMW hanno spalancato le portiere e si sono dati alla fuga. Uno è stato acciuffato dai militari, gli altri due e quello alla guida dell’auto, per il momento, hanno fatto perdere le proprie tracce.

La persona acciuffata è un 34enne albanese, in Italia senza fissa dimora, con precedenti per reati contro la persona e stupefacenti. Aveva addosso il classico kit del topo d’appartamento: guanti da lavoro, un grosso cacciavite, due torce elettriche.

L’uomo ha cercato di sfuggire ai Carabinieri, senza fortunatamente causare loro lesioni. Bloccato, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. L’autorità giudiziaria ne ha richiesto la convalida e il giudizio direttissimo.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SUL SITO DI ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve