Cronaca

"Corto" in sauna, rogo in casa

"Corto" in sauna, rogo in casa
Cronaca 13 Dicembre 2012 ore 12:36

E’ partito dalla sauna sistemata nel locale da bagno della mansarda, l’incendio che ieri pomeriggio ha provocato ingenti danni a un’abitazione di frazione Massaro, a poca distanza da Croce Mosso, lungo la strada che conduce a Strona. Secondo quanto hanno potuto accertare i Vigili del fuoco (intervenuti con due squadre e autoscala dal comando provinciale Biella e due dal distaccamento volontario di Ponzone), le cause del rogo sarebbero da imputare ad un corto circuito scaturito proprio dal meccanismo che fa funzionare la sauna finlandese, la quale, stando alle prime verifiche, sarebbe stata lasciata accesa.

Il calore ha fatto esplodere il vetro di un lucernario e le fiamme hanno ben presto raggiunto il tetto e iniziato a bruciare, oltre a travi e travetti, anche le perline di rivestimento della stessa mansarda, con una superficie di un centinaio di metri quadrati,  che ha riportato notevoli danni.
I proprietari dell’abitazione, una villa isolata della frazione, hanno chiesto l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno spento l’incendio e fatto il possibile per contenere i danni. Si sono quindi messi alla ricerca delle cause scatenanti del rogo che sono state individuate proprio nel locale da bagno e più precisamente nell’impianto che alimenta la sauna finlandese, tutta in legno e di discrete dimensioni. Per fortuna il rogo è stato fermato prima che potesse estendersi anche al piano inferiore. Una parte del tetto e una parte della mansarda, sono comunque completamente da rifare. Dove infatti non sono arrivate le fiamme , ci ha pensato il fortissimo calore ad accrescere il computo dei danni.

Valter Caneparo

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter