Cronaca

Corse clandestine in quad

Corse clandestine in quad
Cronaca 11 Maggio 2012 ore 22:06

Si era creato con finte autorizzazioni della Provincia e di altri enti (tra i quali il Corpo forestale dello Stato e la Regione Piemonte), elaborate al computer di casa, un gruppo specializzato nelle escursioni in “quad”, le moto a quattro ruote dove “quad” è  l’acronimo di quadriciclo, ribattezzato così in italiano, noto in inglese come “atv” che sta per “all terrain vehicle” cioé  veicolo a tutto terreno.

In realtà quelle corse per viuzze, prati e in mezzo ai boschi, erano tutte clandestine, abusive. E' stato denunciato per una sfilza di reato un ragazzo di 17 anni di Cossato. L'indagine è stata effettuata dalla Polizia Postale.