il caso

Corradino: “Io perseguitato”

"Dimostreremo che ho agito per il bene dell’amministrazione".

Corradino: “Io perseguitato”
Cronaca Biella Città, 14 Gennaio 2021 ore 14:00

Corradino: “Io perseguitato”. “Dimostreremo che ho agito per il bene dell’amministrazione”.

Corradino: “Io perseguitato”

«Sono perseguitato, mi difenderò in aula». Fatica a parlare al telefono il sindaco Claudio Corradino, reduce da un piccolo intervento in bocca e quindi con il labbro ancora “addormentato” dall’anestesia. «Non posso far altro che aspettare – puntualizza -. Dimostreremo che ho agito per il bene dell’amministrazione. Preferisco non aggiungere altro. Ripeto: mi difenderò nel corso del processo…».

Leggi l’articolo completo su Eco di Biella in edicola

Torna alla home per leggere tutte le notizie

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità