Annuncio

Coronavirus, stop alle rette di nidi e scuolabus

Lo ha deciso la Giunta Corradino

Coronavirus, stop alle rette di nidi e scuolabus
Biella Città, 16 Marzo 2020 ore 16:06

La Città di Biella ha sospeso le rette per asili nido e servizio scuolabus relative al mese di marzo. E’ quanto ha appena deciso la giunta Corradino con un’apposita delibera per venire incontro alle famiglie in questo difficile momento dettato dall’emergenza Coronavirus e con la conseguente chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Per sostenere le spese, comunque accertate, il Comune è pronto a stanziare una cifra complessiva di 31.194 euro, così suddivisi: 1.794 euro per il trasporto scolastico e 29.400 euro per gli asili nido.

Stop alle rette

Sono 196 gli utenti a cui per il mese di marzo sarà sospesa la retta dell’asilo nido. Mentre sono 156 gli utenti delle scuole primarie che riceveranno una scontistica sul servizio scuolabus. In questo secondo caso lo sconto verrà applicato o sulla tariffa dell’anno scolastico in corso 2019/2020 (il pagamento scade a giugno) oppure per chi ha già saldato il dovuto sull’anno scolastico 2020/2021.

Se le scuole resteranno chiuse più a lungo rispetto all’attuale provvedimento contenuto nel Dpcm l’amministrazione valuterà di estendere la delibera anche per il mese di aprile.

Spiega l’assessore all’istruzione Gabriella Bessone: “In questo momento di emergenza stiamo cercando il più possibile di essere vicini alle famiglie biellesi, con le scuole chiuse ci è sembrato logico sospendere i costi derivati dalle rette degli asili nido e dall’abbonamento scuolabus. La delibera viene approvata oggi, al primo appuntamento utile della giunta, dopo che durante la scorsa settimana avevamo già concordato questi provvedimenti con i responsabili dei servizi”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità