Appello

Coronavirus, il titolare del ristorante La Civetta: “Permetteteci di riaprire almeno per il take away”

In un lungo post su Facebook scrive una sorta di “lettera aperta” al sindaco di Biella, Claudio Corradino.

Coronavirus, il titolare del ristorante La Civetta: “Permetteteci di riaprire almeno per il take away”
Biella Città, 16 Aprile 2020 ore 10:50

É un grido di dolore lo sfogo che il titolare del ristorante “La Civetta” di Biella, al Piazzo, lancia sui social. In un lungo post su Facebook scrive una sorta di “lettera aperta” al sindaco di Biella, Claudio Corradino.

Il grido di dolore

“Claudio Corradino – si legge –
le scrivo a mio nome ma credo di interpretare l’idem sentire di tutta la mia categoria dell’accoglienza e ristorazione del biellese alla canna di un gas che a breve in molti non riusciranno neppure più a pagare in bolletta.
Faccia da megafono sul tavolo della regione Piemonte affinché possiamo iniziare ad apparecchiare i tavoli delle nostre attività e quindi di tutte le famiglie dei collaboratori a rischio del proprio lavoro.
SE LE CONDIZIONI SANITARIE LO CONSENTIRANNO, SI RENDA PORTAVOCE IN REGIONE PIEMONTE AFFINCHÉ LE ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE POSSANO OFFRIRE ALMENO IL SERVIZIO ‘PORTA VIA’ ( take away ) DAL 4 MAGGIO PROSSIMO VENTURO, RIPARTIAMO.
Sindaco Corradino urlo il maiuscolo perché non pretendo essere il suo un atto dovuto, ma il nostro è un grido di dolore pre mortem seppur mai voluto”.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità