PANDEMIA

Coronavirus, c’è la prima persona deceduta di Cavaglià

Lo comunica il sindaco: sette i concittadini contagiati da Covid-19, dei quali due in ospedale, uno mancato in questi giorni. 

Coronavirus, c’è la prima persona deceduta di Cavaglià
Basso Biellese, 04 Aprile 2020 ore 10:01

Lo comunica il sindaco di Cavaglià: sette i concittadini contagiati da Covid-19, uno di loro è mancato in questi giorni.

L’avviso

Fa sapere il sindaco di Cavaglià, Mosè Brizi:

Ad oggi, venerdì 3 aprile 2020, le persone contagiate nel nostro Paese da Covid-19 risultano essere sette in totale. Una di esse purtroppo è deceduta alcuni giorni fa. Due di loro sono ricoverati in ospedale, ai quali vanno i migliori auguri della nostra comunità, mentre gli altri sono convalescenti presso la propria residenza o il proprio domicilio, per fortuna, in questo momento non denunciano sintomi preoccupanti. Anche se la volontà di tutti noi sarebbe stata quella di non dover constatare alcun contagio, l’attenzione dimostrata dalla maggior parte dei Cavagliesi ha fatto sì che la situazione non degenerasse, e, per questo dobbiamo complimentarci. Guai però ad abbassare la guardia.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità