Controlli per le strade

Coronavirus: a spasso senza motivo, più di 50 le persone denunciate

Centinaia i controllati dalle forze dell'ordine in tutta la provincia.

Coronavirus: a spasso senza motivo, più di 50 le persone denunciate
Biella Città, 13 Marzo 2020 ore 13:53

Coronavirus: a spasso senza motivo, più di 50 le persone denunciate.

Fuori casa senza motivo

Sono ormai più di cinquanta in pochi giorni (da martedì 10 marzo a oggi, venerdì 13 marzo), tra carabinieri e polizia, le persone denunciate per non aver rispettato il “coprifuoco” imposto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e quindi per essere usciti di casa per futili motivi o per motivi non giustificati  o previsti dai provvedimenti attuati per arginare il contagio da coronavirus.

Centinaia di controllati

Così come sono state centinaia le persone controllate in tutta la provincia, novanta delle quali solo nella giornata di ieri, giovedì 12 marzo, dalla mezzanotte in poi. I denunciati sono ieri da parte dei militari dell’Arma, sono stati 14. Altri 10 sono stati denunciati dagli equipaggi delle volanti della polizia. Il reato contestato è previsto dall’articolo 650 del Codice penale: “Inosservanza dei provvedimenti dell’autorità”.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità