spesa

Coop, a Biella la spesa è anche a domicilio

Servizio attivo da oggi.

Coop, a Biella la spesa è anche a domicilio
28 Settembre 2020 ore 14:41

Coop, a Biella la spesa è anche a domicilio. Servizio attivo da oggi.

Coop, a Biella la spesa è anche a domicilio

Coop a Casa di Coopshop arriva in provincia di Biella. Dopo Torino e Novara il servizio di consegna a domicilio di Nova Coop, che consente di ordinare la spesa in qualsiasi momento della giornata, da casa o da dove lo si desidera, ha raggiunto da lunedì 28 settembre anche i comuni di Biella, Andorno Micca, Benna-Verrone, Borriana, Camburzano, Candelo, Cerrione, Cossato, Gaglianico, Mongrando, Muzzano, Occhieppo Inferiore e Occhieppo Superiore, Ponderano, Pralungo, Quaregna, Sandigliano, Tollegno, Valdengo eVigliano.

I soci e consumatori possono accedere al sitohttps://www.coopshop.it da pc, tablet, smartphone o scaricare l’apposita APP per dispositivi mobile e scegliere tra le 13.000 referenze presenti sul portale. Il servizio di e-commerce sfrutta come piattaforma logistica la rete di negozi Coop presente sul territorio e consente di scegliere non soltanto la merce a scaffale ma anche i prodotti dai banchi dei freschi (formaggi, salumeria, pane) o il sushi sapientemente preparato nei corner Warai presenti all’interno dei punti vendita Nova Coop.

Il servizio di consegna a domicilio avviene mediante prenotazione della fascia oraria, da scegliere al momento della conclusione dell’ordine, a partire dal giorno successivo e fino a esaurimento delle disponibilità. Le consegne vengono effettuate tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 20.00, e la domenica dalle 10.00 alle 15.00.

Per completare un ordine è necessario accedere alla piattaforma e registrare le proprie credenziali. È possibile utilizzare diverse modalità di ricerca per scegliere i prodotti da inserire nel carrello virtuale (barra di ricerca, categoria di prodotto, linea di prodotto). Una volta creato il proprio profilo, il sistema di e-commerce consente di memorizzare informazioni aggiuntive per completare i propri acquisti in modo più semplice e rapido per le volte successive, come archiviare le informazioni di pagamento e spedizione o salvare le proprie liste della spesa e i prodotti preferiti, per gli acquisti più ricorrenti. L’ordine digitale in corso può anche essere salvato per essere rivisto e modificato in un secondo momento, se non è ancora iniziata la composizione della spesa. Al termine dell’ordine viene spedita via e-mail una notifica di conferma con il numero di riferimento dell’ordine e il dettaglio della spesa, il cui stato può essere verificato in ogni momento nella propria area personale.

La consegna tramite Coop a Casa prevede un contributo di 4,90 euro per i Soci Nova Coop e di 7,90 euro per gli altri clienti. Il costo comprende la preparazione, il trasporto su furgoni a temperatura differenziata e la consegna al piano. Un’attenzione particolare viene garantita alle persone diversamente abili, per le quali è riconosciuto il servizio di consegna gratuito di una spesa a settimana. Per tutti inuovi clienti la prima consegna è gratuita.Inoltre fino all’8 ottobre 2020 sarà possibile usufruire di uno sconto di 10€ su ogni spesa effettuata del valore minimo di 80€!

La spesa può essere pagata online al momento del completamento dell’ordine tramite carta di credito e carta di credito prepagata o servizio Paypal. Verrà richiesta una preautorizzazione, ma l’addebito sulla carta sarà effettuato conclusa la preparazione della spesa tenendo conto dei prodotti eventualmente mancanti. È possibile anche decidere di pagare l’ordine al momento della consegna a domicilio, ma sempre utilizzando esclusivamente sistemi di pagamento elettronici: carta bancomat, carta di credito, carta di credito prepagata e carta Socio Coop Valore.

Il nuovo servizio di consegna Coop a Casa in provincia di Biella è gestito con personale dedicato che comprende, al momento del lancio, dieci magazzinieri e addetti alla preparazione delle spese e quattro autisti.

Il progetto Coop a Casa è stato lanciato da Nova Coop nella primavera 2019 con una prima attivazione del servizio su Torino e successivamente su Beinasco (To) per poi estenderlo gradualmente ad altri centri della stessa provincia. Nel giugno scorso il servizio è stato esteso al territorio di Novara. Con l’arrivo a Biella e nella sua provincia salgono a 1,4 milionii piemontesi raggiunti dal servizio di consegna a domicilio della spesa.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno