Consigli di quartiere: marcia indietro

Lo ha deciso ieri sera la conferenza dei capigruppo a Biella.

Consigli di quartiere: marcia indietro
Biella Città, 10 Ottobre 2019 ore 16:35

Marcia indietro sui nuovi consigli di quartiere: per il momento tutto sospeso. In attesa della convocazione della Commissione competente che dovrà esaminare il testo del “Regolamento della Partecipazione”, nell’ottica di semplificare le procedure per la costituzione dei nuovi consigli di quartiere. Il sindaco Claudio Corradino ha accolto la proposta formulata all’unanimità dei presenti nella Conferenza dei Capigruppo riunita nella serata di ieri.

Salta l’assemblea di Chiavazza del 24: sarà riconvocata

Per questo motivo la prima assemblea pubblica di quartiere già convocata,
a Chiavazza per il 24 ottobre, è da intendersi annullata. L’assemblea pubblica a Chiavazza sarà riconvocata non appena il Consiglio comunale avrà approvato la revisione delle procedure per la costituzione dei consigli di quartiere. Tutti i gruppi hanno ritenuto di agire unanimemente: Le persone al Centro, Fratelli d’Italia, Partito Democratico, Lega Salvini Premier Piemonte, Lista Civica Corradino Sindaco, Forza Italia, Lista Civica Biellese, Movimento 5 Stelle.

TORNA ALL’HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno