Cronaca
I fatti a Trivero

Condannato per tre piantine di marijuana coltivate in casa

Pena minima di due mesi e venti giorni all'imputato. La droga trovata dai Carabinieri.

Condannato per tre piantine di marijuana coltivate in casa
Cronaca Valli Mosso e Sessera, 30 Novembre 2021 ore 12:33

Condannato per tre piantine di marijuana coltivate in casa.

Le tre piantine in casa

A due mesi e venti giorni di reclusione più 600 euro di multa con la condizionale, è stato condannato Camillo N., 51 anni, di Trivero (avvocato Guido Guella di Milano). Era accusato d’aver coltivato all’interno della sua abitazione, tre piantine di cannabis indica del peso rispettivamente di 74, 40 e 63 grammi dalle quali - secondo l’accusa che si è ovviamente avvalsa come da prassi di analisi di laboratorio - sarebbe stato possibile estrarre una quantità di sostanze stupefacente di tipo marijuana (la foto è di reprtorio) del peso netto complessivo di 45,2 grammi.

Stupefacente trovato dai Carabinieri

I fatti risalgono al 14 ottobre 2017 quando i Carabinieri avevano effettuato la perquisizione e avevano trovato lo stupefacente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter