Menu
Cerca

Condannato per furto di Playstation

Condannato per furto di Playstation
Cronaca 26 Febbraio 2016 ore 21:09

Accusato d’aver rubato due play station del valore di circa 600 euro dagli scaffali dell’Euronics che ha sede al centro commerciale Gli Orsi, Alexandru Olaru, 34 anni, origini rumene, è stato condannato l’altra mattina dal giudice, Pietro Brovarone, a un anno e quattro mesi più 900 euro di multa. Era difeso dall’avvocato Roberta Mania. I fatti risalgono all’11 ottobre di quattro anni fa. La scena del furto era stata notata dallo stesso direttore dell’Euronics. Per riuscire a superare le barriere antitaccheggio, l’imputato - per l’accusa - aveva estratto le play station dalle confezioni e poi le aveva nascoste sotto il giubbotto. Con lui c’era un’altra persona rimasta sconosciuta.

Accusato d’aver rubato due play station del valore di circa 600 euro dagli scaffali dell’Euronics che ha sede al centro commerciale Gli Orsi, Alexandru Olaru, 34 anni, origini rumene, è stato condannato l’altra mattina dal giudice, Pietro Brovarone, a un anno e quattro mesi più 900 euro di multa. Era difeso dall’avvocato Roberta Mania. I fatti risalgono all’11 ottobre di quattro anni fa. La scena del furto era stata notata dallo stesso direttore dell’Euronics. Per riuscire a superare le barriere antitaccheggio, l’imputato - per l’accusa - aveva estratto le play station dalle confezioni e poi le aveva nascoste sotto il giubbotto. Con lui c’era un’altra persona rimasta sconosciuta.