Cronaca

Condannato per evasione

Condannato per evasione
Cronaca 18 Novembre 2012 ore 22:30

Accusato di tentata evasione per averne combinate di tutti i colori pur di riuscire a scappare dalla celletta della Questura dopo che i poliziotti lo avevano arrestato per rapina, Mohammed Boukssim, 28 anni, di Biella (attualmente detenuto), è stato condannato dal giudice onorario, Iolanda Villano, a tre mesi di reclusione.

I fatti risalgono al 9 gennaio 2008. L’imputato aveva anche cercato di lanciarsi da una finestra della Questura pur di scappare, ma era stato fermato in tempo dagli agenti. Ammanettato al letto, era riuscito anche in quel caso a liberarsi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter