Iniziativa solidale

Conad devolve più di un milione e mezzo di euro agli ospedali. Ora invita i clienti a donare

Conad devolve più di un milione e mezzo di euro agli ospedali. Ora invita i clienti a donare. “Unisciti a noi”, la campagna di donazione promossa da Conad Nord Ovest.

Conad devolve più di un milione e mezzo di euro agli ospedali. Ora invita i clienti a donare
Biella Città, 16 Aprile 2020 ore 11:28

Conad devolve più di un milione e mezzo di euro agli ospedali. Ora invita i clienti a donare. “Unisciti a noi”, la campagna di donazione promossa da Conad Nord Ovest.

Conad devolve agli ospedali

Basta poco, per fare tanto e questo Conad lo sa bene. Ha preso il via lunedì 6 aprile “Unisciti a noi”, la campagna di donazione promossa da Conad Nord Ovest insieme ai Soci e collaboratori dei punti di vendita della rete, per offrire un sostegno concreto alle strutture ospedaliere che, in questo periodo veramente difficile, sono impegnate nella gestione dell’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese.

Per Conad la solidarietà finalizzata a sostenere i territori e la loro comunità ha da sempre un posto di riguardo. Per questo già da ora la Cooperativa, i Soci ed i collaboratori di tutti i punti di vendita della rete si sono impegnati a stanziare una donazione iniziale complessiva di 1,545 milioni di euro da devolvere alle strutture ospedaliere che sono in prima linea nell’affrontare l’emergenza per la diffusione del virus Covid-19.

Per tutto il mese di aprile, la campagna “Unisciti a noi” sarà attiva sul territorio di competenza della Cooperativa – Piemonte e Valle D’Aosta, Liguria, Emilia, Toscana, Lazio e Sardegna – e i proventi raccolti saranno indirizzati a 42 ospedali beneficiari.

I clienti potranno rispondere all’iniziativa messa in campo da Conad e “unirsi” alla raccolta fondi facendo una donazione, a partire dal contributo minimo di 1 euro, al momento del pagamento della spesa alla cassa. Un impegno condiviso e concreto per sostenere, con donazioni volontarie, gli ospedali della propria Regione.  La somma raccolta sarà devoluta alle strutture sanitarie beneficiarie che sono state individuate sui territori dove la Cooperativa opera.

In Piemonte e Valle d’Aosta, l’iniziativa “Unisciti a noi” andrà a sostenere l’attività di 7 ospedali grazie allo stanziamento iniziale di 255 mila euro già predisposto dalla Cooperativa, dai soci e collaboratori della rete dei punti di vendita e a cui potrà sommarsi il contributo dei clienti che si uniranno alla campagna di donazione attiva nel mese di aprile.

Nello specifico, in Piemonte gli ospedali e le strutture sanitarie che riceveranno il sostegno della campagna “Unisciti a noi” sono l’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino, l’Ospedale Mons. Giovanni Galliano di Acqui Terme, l’Ospedale Santa Croce di Cuneo, l’Ospedale Maggiore di Novara, l’Ospedale Sant’Andrea di Vercelli e l’Ospedale degli Inferni di Ponderano (Biella). Per la Valle d’Aosta, invece, è l’Ospedale Parini di Aosta.

Un forte impegno che la Cooperativa, i soci e i collaboratori hanno già assunto per il lancio di “Unisciti a noi” e che potrà crescere grazie ai contributi dei cittadini al fine di sostenere, in modo condiviso, le strutture ospedaliere dei territori e delle loro comunità.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità