Cronaca
Ancora un incidente

Colpito da un sasso mentre lavora lungo la strada alla centrale del Piancone

L'uomo, 55 anni, è stato portato in ospedale. Ha riportato ferite di media gravità.

Colpito da un sasso mentre lavora lungo la strada alla centrale del Piancone
Cronaca Valli Mosso e Sessera, 11 Giugno 2021 ore 09:53

Colpito da un sasso mentre lavora lungo la strada alla centrale del Piancone.

Uomo di 55 anni

Ancora un incidente sul lavoro dopo quelli anche a livello nazionale che hanno sconvolto tutti. Un operaio di 55 anni è stato soccorso ieri a mezzogiorno dopo che è stato colpito da un sasso mentre stava effettuando dei lavori di manutenzione lungo la strada nei pressi della centrale del Piancone che utilizza l’acqua proveniente dalla diga delle Miste.

In ospedale in codice giallo

L’operaio è stato soccorso e portato in ospedale in codice giallo che significa media gravità. Per fortuna, conclusi gli accertamenti di rito e non essendo stato riscontrato nulla di grave, l’uomo ha potuto tornare a casa.

Colpito al fianco

Stando ad una prima ed ancora sommaria ricostruzione dell’incidente, l’operaio è stato colpito in un fianco con estrema violenza. Gli accertamenti sono a cura dello Spresal dell’Asl di Vercelli e dei Carabinieri del comando di Mosso che sono intervenuti per quanto di loro competenza. Quel tratto di strada è chiuso per rischio frane. Sono in cono dei lavori di consolidamento.