HACKER

Clonata la e-mail a don Perini, la Caritas di Biella: “Non rispondete”

Il direttore dell'organismo pastorale è finito nel mirino dei pirati informatici.

Clonata la e-mail a don Perini, la Caritas di Biella: “Non rispondete”
Biella Città, 18 Luglio 2020 ore 08:02

Don Giovanni Perini, direttore della Caritas Diocesana di Biella, è finito nel mirino degli hacker. A comunicarlo la stessa Caritas che invita a non rispondere alle e-mail che giungono a suo nome.

Il fatto

“Hanno clonato la mail di don Giovanni Perini (nella foto). Non rispondete se ricevete una mail come quella sotto. Don Giovanni ha già segnalato la cosa”. Questo l’avviso diffuso dalla Caritas Diocesana di Biella.

Le e-mail in questione provengono dall’indirizzo giovanniperini@libero.it e recano questo messaggio:

“Buongiorno.
Come stai? Ho un problema urgente a spiegarti. Contattami per e-mail discretamente perché sono irraggiungibili sul mio telefono in attesa di dirti. Conto sulla sua discrezione.

Don Giovanni Perini”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno