Cinghiali, ok provinciale: si spara

Cinghiali, ok provinciale: si spara
Cronaca 13 Ottobre 2016 ore 10:49

I danni provocati dai cinghiali rappresentano un problema sempre più grave. Il presidente della Provincia, Emanuele Ramella Pralungo, è così intenzionato a correre ai ripari e a chiedere rinforzi: lunedì firmerà una convenzione per far arrivare da fuori provincia squadre di cacciatori a sostegno di quelle biellesi. L’esasperazione di cittadini e associazioni, infatti, è ormai alle stelle. E’ di domenica la notizia di un biellese sbalzato dalla moto per colpa di un cinghiale. E’ successo a Vergnasco. A Salussola, invece, da otto anni il gruppo di aeromodellisti combatte contro i continui attacchi degli ungulati. In difficoltà anche gli agricoltori, che si ritrovano i campi distrutti e da tempo chiedono provvedimenti risolutivi.Shama Ciocchetti Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 13 ottobre 2016 

I danni provocati dai cinghiali rappresentano un problema sempre più grave. Il presidente della Provincia, Emanuele Ramella Pralungo, è così intenzionato a correre ai ripari e a chiedere rinforzi: lunedì firmerà una convenzione per far arrivare da fuori provincia squadre di cacciatori a sostegno di quelle biellesi. L’esasperazione di cittadini e associazioni, infatti, è ormai alle stelle. E’ di domenica la notizia di un biellese sbalzato dalla moto per colpa di un cinghiale. E’ successo a Vergnasco. A Salussola, invece, da otto anni il gruppo di aeromodellisti combatte contro i continui attacchi degli ungulati. In difficoltà anche gli agricoltori, che si ritrovano i campi distrutti e da tempo chiedono provvedimenti risolutivi.Shama Ciocchetti Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 13 ottobre 2016