Cronaca
E' accaduto ieri

Ciclista travolto da un albero nei boschi di Sala Biellese: grave ma non in pericolo di vita

Il ferito è un ex Vigile del fuoco schiacciato dal tronco che ha avuto il sangue freddo di dare l'allarme. Soccorso dagli ex colleghi.

Ciclista travolto da un albero nei boschi di Sala Biellese: grave ma non in pericolo di vita
Cronaca Elvo, 08 Aprile 2022 ore 13:17

Ciclista travolto da un albero nei boschi di Sala Biellese: grave ma non in pericolo di vita.

Nei boschi di Sala Biellese

Non è in pericolo di vita il biker che ieri (giovedì 7 aprile) è stato travolto da un albero tagliato proprio in quel momento mentre stava percorrendo in sella alla propria mountain bike un sentiero tra i boschi nella zona di Sala Biellese. L'uomo, 58 anni, vigile del fuoco da poco andato in pensione, residente a Sala Biellese, ha riportato diverse freatture e si trova ora ricoverato nell'ospedale di Ponderano. In un primo momento i sanitari avevano mantenuto la prognosi riservata, ma con il passare delle ore la situazione è per fortuna migliorata.

Il boscaiolo non si è accorto

L'uomo è stato travolto da un albero che un boscaiolo aveva appena tagliato. E' rimasto schiacciato dal tronco e solo il sangue freddo maturato nel corso degli anni come Vigile del fuoco, gli ha permesso di dare l'allarme e di fare intervenire i suoi ex colleghi che hanno liberato l'amico dopo aver tagliato il tronco con una motosega.

Verrà forse denunciato

Il boscaiolo verrà con ogni probabilità denunciato sia per aver violato alcune normative relative alla sicurezza sul lavoro, sia per il reato di lesioni colpose gravissime a seconda della prognosi conclusiva dei medici che, a conti fatti, dovrebbe risultare molto lunga.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter