Menu
Cerca
il caso

Cercarono di bruciare bandiera Europa, condannati tre di Forza Nuova – VIDEO

Nei loro confronti è stato emesso un decreto penale di condanna.

Cercarono di bruciare bandiera Europa, condannati tre di Forza Nuova – VIDEO
Cronaca 27 Gennaio 2021 ore 08:00

Cercarono di bruciare la bandiera Europa, condanna per i tre di Forza Nuova.
Ad aprile dell’anno scorso avevano cercato di bruciare la bandiera dell’Europa in via Marconi e subito dopo, non essendoci riusciti in quanto formata di materiale ignifugo, l’avevano tagliata a pezzetti. Nei loro confronti è stato emesso un decreto penale di condanna.

Condanna per i tre di Forza Nuova

E’ stato emesso il decreto di condanna nei confronti dei tre militanti di Forza nuova che ad aprile dell’anno scorso avevano cercato di bruciare la bandiera dell’Europa in via Marconi e subito dopo, non essendoci riusciti in quanto formata di materiale ignifugo, l’avevano tagliata a pezzetti. Solo uno ha fatto per ora opposizione.

Il filmato

Il filmato del vilipendio alla bandiera era stato pubblicato su un sito internet e subito dopo ripreso da siti e giornali. Guarda il video:

Grazie alle indagini dei Carabinieri era stato individuato il luogo del misfatto e subito dopo erano stati identificati i tre protagonisti, tutti di Biella e militanti di Forza Nuova, ciò nonostante l’azione dimostrativa fosse stata eseguita in pieno periodo di lockdown e i protagonisti indossassero tutti la mascherina. I primi due autori del vilipendio erano stati individuati in pochi giorni, sia chi aveva cercato di appiccare il fuoco con l’accendino sia il militante che compariva al suo fianco.

Insulti

Entrambi, massacrati di insulti sui social network, si erano rivolti ai Carabinieri per presentare delle denunce per diffamazione. Per il terzo soggetto, che nelle immagini versava il liquido e poi si allontanava non partecipando direttamente al misfatto, c’erano voluti alcuni giorni in più.