Menu
Cerca
a biella

Centro Vaccinale di via Delleani inaugurato ufficialmente

Avviata la vaccinazione delle persone con disabilità che frequentano strutture. Fino a domenica 14 marzo, somministrate in tutto 26.700 dosi nel Biellese.

Centro Vaccinale di via Delleani inaugurato ufficialmente
Cronaca Biella Città, 17 Marzo 2021 ore 10:33

La campagna vaccinale dell’ASLBI prosegue, confermando la programmazione delle somministrazioni da effettuare alle categorie associate a Pfizer. Per questa settimana sono previste circa 3.500 nuove vaccinazioni: prime e seconde dosi per gli over 80, prime dosi per pazienti fragili in carico ai servizi ospedalieri (individuati in base alle indicazioni regionali), prime dosi per i disabili che frequentano le strutture (residenziali e centri diurni) e per gli over 80 a domicilio, grazie alla collaborazione dei Medici di Medicina Generale.

Centro Vaccinale di via Delleani inaugurato ufficialmente

Oggi, martedì 16 marzo 2021, con l’apertura del centro vaccinale di via Delleani 34, ospitato nei locali del centro anziani, l’ASLBI aggiunge una seconda sede in Biella città, oltre a quella dell’Ospedale, Candelo, Cossato e Ponzone.

“L’apertura di questo secondo punto vaccinale in Biella è ancora una volta frutto di una sinergia fattiva tra Azienda Sanitaria, Comune di Biella, Protezione Civile e Club di Servizio, che permetterà a questa sede di rimanere aperta nei prossimi mesi. Ringrazio il sindaco di Biella, Claudio Corradino, l’Assessore alle Politiche Sociali e Assistenziali, Isabella Scaramuzzi, la Protezione Civile e il Leo Club di Biella per la disponibilità a prestare servizio volontario per attività di supporto e accoglienza. L’attività di ciascun centro di vaccinazione coinvolge molte persone e richiede un impegno costante da parte di tutti: operatori ASL, Comuni del territorio e volontari.

Poggio: “Vicinanza AslBi alla famiglia Tognatti”

Il dovere dell’Azienda Sanitaria è quello di continuare a garantire i propri servizi per proteggere la popolazione. Questa settimana sono previste e confermate circa 3.500 nuove somministrazioni con Pfizer nel Biellese e questo rappresenta un dato importante in termini di continuità nella lotta al coronavirus”. – conclude il Commissario ASLBI – Diego Poggio – Ci tengo ad esprimere pubblicamente a nome dell’ASL di Biella le più sentite condoglianze e sincera vicinanza alla famiglia Tognatti in questo momento di grande dolore. Da parte nostra assicuriamo la massima collaborazione a fare chiarezza sull’accaduto nei riguardi dei famigliari e di tutti i cittadini biellesi”.

“Il Comune di Biella ha subito dato man forte all’Asl di Biella mettendo a disposizione il centro incontro anziani di via Delleani. – spiega il Sindaco di Biella, Claudio Corradino – Avviare il più velocemente possibile la campagna vaccinale è un obiettivo da perseguire facendo gioco di squadra. Ringrazio la direzione Asl, il personale, i volontari, che già da ieri collaborano per l’entrata in funzione del centro. Come Comune ci mettiamo a disposizione dell’Asl, in questo caso oltre a dedicare i locali abbiamo collaborato per la logistica e le pulizie. Stamane ho voluto presenziare all’appuntamento dei vaccini per far sentire la vicinanza delle istituzioni ai nostri cittadini e per assistere ai primi passi dell’attività”.

Fino a domenica 14 erano 26700 i vaccinati biellesi

Aggiornamento dati vaccinali: fino a domenica 14 marzo 2021, a partire dall’avvio della campagna vaccinale, sul territorio dell’ASLBI sono state somministrate in tutto 26.700 dosi, di cui 2.585 di AstraZeneca (tutte prime somministrazioni) e 24.113 di Pfizer (16.962 prime somministrazioni e 7.151 seconde).

Nella sola settimana da lunedì 8 marzo al 14 marzo le vaccinazioni eseguite nel territorio di competenza dell’ASLBI sono state complessivamente 3.828 di cui 969 di AstraZeneca e 2.859 di Pfizer.

In termini di avanzamento della campagna per categorie: per quanto riguarda il personale scolastico risultano (dato aggiornato al 14 marzo 2021) 2.042 vaccinazioni e 525 vaccinazioni al personale di Forze armate e dell’Ordine (tutte prime somministrazioni).

​10.911 sono le vaccinazioni eseguite per l categoria over 80 (compresi i residenti i RSA).

I Punti Vaccinali attivi per questa settimana (dal 15 marzo) sono 6: le sue sedi di Biella (via Don Sturzo 20 e via Delleani 34), la sede vaccinale in ospedale, quella di Candelo, della Casa della Salute di Cossato e Ponzone.

E’ confermata la prosecuzione della campagna vaccinale dell’ASLBI anche per questa settimana (dal 16 al 22 marzo), in quanto il 75% delle somministrazioni previste è del vaccino Pfizer.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli