RIPARTENZA

Centri prelievo, accesso diretto in ospedale e nuovo punto in via Caraccio

I servizi saranno attivi a partire da lunedì 13 luglio. Cancellato il punto di via don Sturzo.

Centri prelievo, accesso diretto in ospedale e nuovo punto in via Caraccio
Biella Città, 11 Luglio 2020 ore 11:30

Novità centri prelievo: quello in ospedale, da lunedì, sarà di nuovo ad accesso diretto e un punto prelievi su prenotazione si attiverà a Biella città nella sede di via Caraccio.

​ La novità

Da lunedì 13 luglio 2020 il Centro Prelievi dell’ospedale, aperto in orario 7-9.30 dal lunedì al venerdì, torna ad essere ad accesso diretto con l’offerta di servizi (prelievi e campioni biologici) e le priorità previste prima dell’emergenza Covid-19.
A Biella, sempre da lunedì, aprirà nella sede ex Inail di via Caraccio 26 un nuovo centro prelievi, con orario di accesso 7.30-9 dal lunedì al venerdì, su prenotazione come in tutti punti prelievo già attivi sul territorio. Gli esami da effettuare potranno essere prenotati presso le sedi CUP territoriali. Fanno eccezione i sette, che possono essere effettuati solo in ospedale per questioni procedurali legati alla loro conservazione: ammonio, curva glicemica da carico, calcio ionizzato, crioglobuline, esame liquido seminale, prolattina, glucosio post prandiale.

Il nuovo punto prelievo a Biella sostituisce quello di via don Sturzo, che non consentiva più un’adeguata gestione dei flussi di persone in relazione agli spazi e alle norme di distanziamento, offrendo una soluzione ottimale in modo particolare per la popolazione anziana che ha difficoltà a spostarsi. La prenotazione degli esami, fino a 45 persone al giorno, consente di garantire una programmazione dei tempi di accesso e di rispettare il distanziamento sociale.

A Cossato, per motivi di sicurezza legati alla riduzione del rischio di assembramento in relazione alla ridotta dimensione dei locali di attesa, prosegue la prenotazione della fascia oraria per l’effettuazione degli esami di laboratorio e quindi l’accesso al punto prelievi rimane su prenotazione. E’ sufficiente telefonare al CUP Regionale 800 000 500, attivo 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20.
In tutte le sedi Asl è richiesto l’uso della mascherina e il rispetto delle norme di prevenzione del contagio da Covid-19.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno