Cronaca

Cd, dvd e cinture contraffatti

Cd, dvd e cinture contraffatti
Cronaca 04 Gennaio 2013 ore 17:11

Fermato dalla Guardia di finanza (nella foto di repertorio) e trovato in possesso di cd e dvd senza il timbro della Siae, con cinture e portafogli provvisti di marchi famosi contraffatti, un senegalese con residenza a Porto Recanati (nelle Marche), si è ritrovato ad essere il primo condannato del nuovo anno.

Accusato delle detenzione sia dei cd e dei dvd duplicati in modo abusivo sia degli accessori d’abbigliamento con marchi contraffatti, Mayoro Diagne, 45 anni, è stato condannato dal giudice onorario, Pietro Brovarone, a un anno e mezzo di reclusione più 900 euro di multa. Considerato che l’imputato è già noto alla giustizia, non ha potuto beneficiare della sospensione condizionale della pena. Al termine del processo, il giudice ha ordinato la distruzione di tutta la merce sotto sequestro che verrà in seguito portata a Vercelli e bruciata nell’inceneritore.

V.Ca.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA DOMATTINA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter