Menu
Cerca

Carne scaduta nella casa di riposo

Carne scaduta nella casa di riposo
Cronaca 24 Novembre 2015 ore 11:29

 Sanzione amministrativa di 500 euro, denuncia penale e sequestro dfi una rtentina di chili di carne che sarebbe stata cfonservata in modo non conforme alla legge. E’ il bilancio dell’ispezione effettuata nei giorni scorsi dai carabinieri del Nucleo antisofisticazione e frodi in una casa di riposo del Basso Biellese. Durante il controllo di routine delle scorte alimentari, è emerso in tutta la sua gravità un problema nella conservazione di carne e insaccati, di cui - secondo quanto accertato dai militari del Nas - non era più possibile la somministrazione.

 Sanzione amministrativa di 500 euro, denuncia penale e sequestro dfi una rtentina di chili di carne che sarebbe stata cfonservata in modo non conforme alla legge. E’ il bilancio dell’ispezione effettuata nei giorni scorsi dai carabinieri del Nucleo antisofisticazione e frodi in una casa di riposo del Basso Biellese. Durante il controllo di routine delle scorte alimentari, è emerso in tutta la sua gravità un problema nella conservazione di carne e insaccati, di cui - secondo quanto accertato dai militari del Nas - non era più possibile la somministrazione.