Cronaca
il caso

Carcere, «Via direttrice e comandante»

Lo chiede il segretario regionale del Sinappe: «Situazione difficile, pronti a clamorose proteste»

Carcere, «Via direttrice e comandante»
Cronaca Biella Città, 21 Febbraio 2022 ore 07:00

Carcere, «Via direttrice e comandante»

Turni massacranti, mancanza di dialogo con l’amministrazione, agenti stressati, sicurezza più volte messa in discussione. E da qualche giorno anche l’inchiesta sui tamponi che dovevano essere utilizzati solo per i detenuti e che, invece - secondo la Procura e i Carabinieri - sarebbero stati effettuati da parenti e amici, personale sanitario e agenti, addirittura per poter frequentare la palestra o andare in vacanza: in tutto una cinquantina di persone finite sul registro degli indagati. Nuvole nere si stanno addensando sul carcere, una sorta di paesone immerso nella città.

Tutti i dettagli in edicola oggi su Eco di Biella

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter