Cronaca

Carcere, 100 detenuti in arrivo

Carcere, 100 detenuti in arrivo
Cronaca 14 Novembre 2013 ore 13:29

Sono in arrivo quasi cento detenuti nel carcere di viale dei Tigli che andranno a occupare due piani del nuovo padiglione da duecento posti (un piano è già occupato). E gli agenti penitenziari sono pronti a scendere sul sentiero di guerra in quanto l'arrivo dei nuovi detenuti non corrispoderà all'arrivo di nuovi poliziotti. Le associazioni sindacali hanno così indetto un sit-in di protesta davanti al carcere per il giorno 19 novembre a partire dalla 10 di mattina e fino alle 13. In questo modo la Polizia penitenziaria vuol far conoscere ai cittadini e alle autorità la grave situazione sotto l'aspetto del personale in cui versa in carcere cittadino che, con l'arrivo dei nuovi detenuti, diventerà il principale polo penitenziario del Piemonte con quasi 600 detenuti. I nuovi detenuti in arrivo sono in attesa di appello, ricorrenti oppure con pene definitive non superiori ai cinque anni, in modo da rientrare nel progetto della vigilanza dinamica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter