E' successo a Cavaglià

Cane meticcio ucciso in cascina da due pastori tedeschi

In un primo momento si pensava fosse stata opera dell'uomo, poi la triste verità. Le indagini del Carabinieri.

Cane meticcio ucciso in cascina da due pastori tedeschi
Cronaca Basso Biellese, 23 Luglio 2021 ore 09:20

Cane meticcio ucciso in cascina da due pastori tedeschi.

Accanto al recinto

Ha notato la carcassa di un cane meticcio di mezza taglia abbandonata a ridosso di un recinto con all’interno due pastori tedeschi adulti. Ha così avvertito i Carabinieri sospettando che qualcuno potesse aver ucciso il cane e quindi aver commesso un reato quantomeno di maltrattamenti e di uccisione di un animale.

In azienda agricola

E’ successo in un’azienda agricola di Cavaglià di proprietà di un uomo di 50 anni. In realtà sono stati gli stessi Carabinieri ad informare il padrone dei cani di quanto era avvenuto. Il meticcio, infatti, si sarebbe avvicinato troppo alla gabbia con i due pastori tedeschi. Uno dei due lo avrebbe poi afferrato alla testa attraverso le inferriate e lo avrebbe ucciso.