Cronaca
Lutto

Candelo piange il “prof” Luigino Ugazio

A ricordarlo commosso il sindaco e amico Paolo Gelone.

Candelo piange il “prof” Luigino Ugazio
Cronaca Grande Biella, 02 Aprile 2022 ore 10:45

È mancato Luigino Ugazio, 71 anni. Ad annunciarlo commosso il sindaco Paolo Gelone.

Lutto

“Per me era un grande amico, da sempre - dice Gelone - Insieme abbiamo vissuto e condiviso una vita intera, grandi avventure, sogni.
Ma sopratutto per tutto il paese, per tante generazioni di bambini, ragazzi e giovani, Luigino è stato il "prof", un punto di riferimento dello sport a Candelo, una persona che come poche altre sapeva unire un grande senso di responsabilità ad una disponibilità sempre sorridente.
Luigino era la dimostrazione che la vita, la scuola e lo sport sono una cosa seria, sono importanti, e riusciva a trasmetterlo in modo unico, con il sacrificio personale ma anche tra battute e simpatia.
È stato capace di costruire grandi cose e far crescere grandi persone.
Luigi non c'è più: oggi abbiamo tutti perso qualcosa di importante.

Scusatemi, al momento non trovo altre parole. Sono sconvolto, come Sindaco e come amico.
Come comunità stringiamoci con tutto il cuore intorno ad uno dei Candelesi a cui in tanti dobbiamo così tanto”.

L’ultimo saluto

Il Rosario sarà recitato a Candelo domani domenica 3 aprile alle ore 20 nella Chiesa Parrocchiale di San Pietro.
I Funerali avranno luogo a Candelo lunedì 4 aprile alle ore 15.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter