Cronaca

Caldo e malori: quattro morti

Caldo e malori: quattro morti
Cronaca 20 Giugno 2012 ore 22:44

Due quarantenni sono morti nei giorni scorsi per malattia. Sono un ricercatore farmaceutico di Cossato, Luca Cortese, e un geometra di Biella, Guido Mosca.
Intanto, martedì mattina alle 10 e 30, è morto anche un appassionato di ciclismo mentre stava pedalando con un gruppo di amici. Si tratta di Alberto Lacchia, 62 anni, di Biella, che è stato stroncato da malore in territorio di Crevacuore.

Tragedia anche a Sandigliano, dove, forse per colpa del caldo, l’altro giorno è stato ucciso da un malore cardiaco fulminante anche un pensionato di 73 anni che stava effettuando dei lavoretti in giardino. Inutili anche per lui i soccorsi di “118” e Vigili del fuoco.

Tutti i particolari li potete trovare domattina su Eco di Biella. Oppure su Eco in formato elettronico acquistando il giornale standosene comodamente seduti davanti al computer.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter