Cronaca

Caldo e afa per tutta la settimana, attesi dei temporali

Caldo e afa per tutta la settimana, attesi dei temporali
Cronaca 21 Luglio 2015 ore 18:09

Altra settimana all’insegna del gran caldo, quella che stiamo affrontando, dopo una breve tregua nella notte tra venerdì e sabato scorso. Nel prossimo fine settimana dovrebbero però essere attesi temporali che dovrebbero portare un po’ di fresco. Le minime sono in discesa (24 gradi), le massime sono stazionarie sui 32 gradi. E’ previsto cielo sereno e ancora caldo, con temperature percepite che nelle ore centrali raggiungeranno anche i 36 gradi in città (tasso di umidità tra il 40 e il 50 per cento). Torna l’afa, quindi, ancora una volta pesante da sopportare. Il picco è previsto per domani, mercoledì. Sabato, però, i temporali dovrebbero portare sollievo.

Intanto Coldiretti Biella e Vercelli lamentano un grave periodo di siccità che potrebbe portare a un calo della produzione. Intanto anche nelle stalle sono scattate le misure anti afa con gli abbeveratoi che lavorano a pieno ritmo. Ogni singolo animale (stiamo parlando di bovini) arriva a bere con le alte temperature di questi giorni fino a 140 litri di acqua al giorno contro i 70 dei periodi più freschi. Si è calcolato che il calo medio nella produzione di latte dovrebbe attestarsi tra il 10 e il 15 per cento, con punte che potrebbero raggiungere il 20 per cento. A livello nazionale sono già 50 i milioni di latte persi per colpa del caldo nei primi quindici giorni di luglio.

V.Ca.

Altra settimana all’insegna del gran caldo, quella che stiamo affrontando, dopo una breve tregua nella notte tra venerdì e sabato scorso. Nel prossimo fine settimana dovrebbero però essere attesi temporali che dovrebbero portare un po’ di fresco. Le minime sono in discesa (24 gradi), le massime sono stazionarie sui 32 gradi. E’ previsto cielo sereno e ancora caldo, con temperature percepite che nelle ore centrali raggiungeranno anche i 36 gradi in città (tasso di umidità tra il 40 e il 50 per cento). Torna l’afa, quindi, ancora una volta pesante da sopportare. Il picco è previsto per domani, mercoledì. Sabato, però, i temporali dovrebbero portare sollievo.

Intanto Coldiretti Biella e Vercelli lamentano un grave periodo di siccità che potrebbe portare a un calo della produzione. Intanto anche nelle stalle sono scattate le misure anti afa con gli abbeveratoi che lavorano a pieno ritmo. Ogni singolo animale (stiamo parlando di bovini) arriva a bere con le alte temperature di questi giorni fino a 140 litri di acqua al giorno contro i 70 dei periodi più freschi. Si è calcolato che il calo medio nella produzione di latte dovrebbe attestarsi tra il 10 e il 15 per cento, con punte che potrebbero raggiungere il 20 per cento. A livello nazionale sono già 50 i milioni di latte persi per colpa del caldo nei primi quindici giorni di luglio.

V.Ca.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter