il caso

Cala il petrolio, meno benzina e diesel

I prezzi ai distributori più bassi rispetto all’inizio dell’emergenza. Ma pesano le accise

Cala il petrolio, meno benzina e diesel
Biella Città, 27 Aprile 2020 ore 08:00

Cala il petrolio, meno benzina e diesel.

Anche se Biella si conferma meno cara

Non è sfuggito, in questo periodo di emergenza coronavirus, il drastico calo del prezzo del petrolio al barile. Un aspetto che, secondo l’immaginario comune, avrebbe dovuto portare ad un drastico calo del prezzo di benzina e gasolio alla pompa. Ma così non è stato, seppur si sia verificato, da inizio emergenza a oggi, un lieve ribasso che, anche raffrontando i dati con la media nazionale, conferma comunque il Biellese come uno dei territori in cui i carburanti costano meno.

Ma perché una diminuzione così bassa dei prezzi? Ciò che determina il prezzo finale dei carburanti al distributore è un insieme di elementi: il petrolio incide in modo abbastanza marginale (circa il 30 per cento), mentre ad avere un peso maggiore sono il carico fiscale e le politiche di prezzo praticate dalla filiera petrolifera.

Il servizio completo in edicola oggi su Eco di Biella

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità