Stamattina in città

Cade dalla bici e batte la testa: grave una pensionata

Provvidenziale l’intervento di due passanti e di un vigile di quartiere

Cade dalla bici e batte la testa: grave una pensionata
Cronaca Biella Città, 22 Luglio 2021 ore 11:31

Cade dalla bici e batte la testa: grave una pensionata.

stamattina alle 8 e 30

Sono serie le condizioni di una pensionata di Biella che stamattina poco prima delle 8 e 30, forse a causa di un malore, è caduta dalla sua bicicletta a pedalata assistita nella rotatoria alla francese che regola l’incrocio tra via Addis Abeba e via Galimberti.

ha perso conoscenza

La donna, con ferite alla testa e al naso, è rimasta distesa sull’asfalto senza conoscenza per qualche minuto. A soccorrerla per primi sono stati due automobilisti di passaggio, tra cui un infermiere, che hanno subito fermato le loro auto e hanno richiesto i soccorsi.

Bravo vigile di quartiere

Un istante dopo si è fermato un agente di quartiere della Polizia municipale tra i più esperti che ha svolto in modo encomiabile con rapidità e sicurezza ciò che era necessario fare per rendere i soccorsi più celeri e per regolare il traffico molto intenso di quell’ora del mattino che ad un certo punto ha rischiato di rimanere bloccato con decine di auto in coda in quanto tre autobus non avevano la possibilità di passare. Solo l’esperienza del Vigile urbano ha consentito che il flusso di automezzi riprendesse in modo fluido e senza eccessivi ritardi.

Soccorsa

Dopo una manciata di minuti sono arrivate due ambulanze tra le quali una “medicalizzata” (si usa tale termine in quanto a bordo c’è un medico). La pensionata - che nel frattempo aveva ripreso conoscenza e rispondeva alle domande - è stata adagiata su una barella, caricata e portata nel vicino ospedale di Ponderano dove è stata presa in carico dai medici della neurologia in quanto, nella caduta, avrebbe picchiato con violenza la testa sull’asfalto.

Colpita da malore?

La prognosi per il momento è riservata. A provocare la caduta della pensionata mentre stava superando la rotatoria per proseguire lungo via Addis Abeba, in direzione di via Rosselli, potrebbe essere stato un malore che ha colpito la donna all’improvviso facendole perdere il controllo della bicicletta. La scena è stata comunque vista in diretta e per intero da un testimone. In un secondo momento anche i Carabinieri che dai sono occupati di quanto di loro competenza.