Menu
Cerca

Caccia all'auto sospetta, ma è una "bufala"

Caccia all'auto sospetta, ma è una "bufala"
Cronaca 11 Febbraio 2016 ore 19:07

La fobia dei ladri porta la gente a volte a fare segnalazioni che si rivelano fasulle. Il sospetto che l'auto segnalata l'altra sera potesse essere quella di una coppia di ladri era però forte. Così le pattuglie dei carabinieri sono confluite nella zona indicata e hanno fermato l'auto sospetta lungo via Repubblica a San Giacomo di Masserano. A bordo non c'erano dei ladri, ma due uomini di origine marocchina che abitano a Brusnengo e che a nulla c'entravano con i furti avvenuti nei giorni precedenti nella zona.

La fobia dei ladri porta la gente a volte a fare segnalazioni che si rivelano fasulle. Il sospetto che l'auto segnalata l'altra sera potesse essere quella di una coppia di ladri era però forte. Così le pattuglie dei carabinieri sono confluite nella zona indicata e hanno fermato l'auto sospetta lungo via Repubblica a San Giacomo di Masserano. A bordo non c'erano dei ladri, ma due uomini di origine marocchina che abitano a Brusnengo e che a nulla c'entravano con i furti avvenuti nei giorni precedenti nella zona.