Cronaca

Caccia ai ladri di liquore

Caccia ai ladri di liquore
Cronaca 15 Aprile 2016 ore 13:43

Tre uomini sono riusciti a scappare dal parcheggio dell’Ipergross di Vigliano dove stavano confluendo le pattuglie del Nucleo radiomobile sia da Cossato sia da Biella, abbandonando un grosso borsone contenente bottiglie di liquore per un valore complessivo di oltre duecento euro. A rincorrere i tre e a metterli in fuga, è stato l’addetto alla sicurezza del supermercato di Vigliano che si è accorto del furto dopo che il terzetto era riuscito in qualche modo a dribblare le casse con appresso il borsone pieno di bottiglie. I tre sono scappati a bordo di un’Alfa Romeo di colore grigio di cui l’addetto alla sicurezza è riuscito ad annotarsi quantomeno una parte della targa. Grazie ai controlli incrociati, i carabinieri sono riusciti a risalire al proprietario dell’auto che è un pregiudicato residente fuori provincia con vari precedenti per furto. Le indagini puntano a identificare i tre presunti ladri di bottiglie.

Tre uomini sono riusciti a scappare dal parcheggio dell’Ipergross di Vigliano dove stavano confluendo le pattuglie del Nucleo radiomobile sia da Cossato sia da Biella, abbandonando un grosso borsone contenente bottiglie di liquore per un valore complessivo di oltre duecento euro. A rincorrere i tre e a metterli in fuga, è stato l’addetto alla sicurezza del supermercato di Vigliano che si è accorto del furto dopo che il terzetto era riuscito in qualche modo a dribblare le casse con appresso il borsone pieno di bottiglie. I tre sono scappati a bordo di un’Alfa Romeo di colore grigio di cui l’addetto alla sicurezza è riuscito ad annotarsi quantomeno una parte della targa. Grazie ai controlli incrociati, i carabinieri sono riusciti a risalire al proprietario dell’auto che è un pregiudicato residente fuori provincia con vari precedenti per furto. Le indagini puntano a identificare i tre presunti ladri di bottiglie.

Seguici sui nostri canali