Cronaca

C’è il sì al 22° supermarket

C’è il sì al 22° supermarket
Cronaca 21 Aprile 2016 ore 16:32

BIELLA - Al terzo tentativo (prima la decisione di non presentare la delibera in consiglio, alla fine dello scorso anno, poi il rinvio della discussione del mese scorso), passa la concessione in deroga al piano del commercio cittadino per la realizzazione di un nuovo supermercato in città. L’area è quella di via Ivrea, proprio di fianco all’Itis. Il sì al progetto è arrivato nel tardo pomeriggio di martedì a Palazzo Oropa, dove i consiglieri si sono ritrovati per trattare l’argomento. Venti i voti a favore, tra cui la maggioranza (abbastanza compatta, con le sole defezioni di Doriano Raise, non presente, e di Benito Possemato, che ha detto no) e di Buongiorno Biella che, come già aveva annunciato nelle settimane precedenti, avrebbe votato a favore del progetto. Si sono invece astenuti due consiglieri di Lista Civica Biellese e la Lega Nord. Contrari, oltre al già citato Possemato, anche il Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia. La votazione, dunque, dà il via libera alla realizzazione del 22° centro commerciale presente in città. Un numero elevatissimo che ha fatto storcere il naso a diverse persone. 
L’invito che è giunto da più parti è stato quello di mettere immediatamente mano al piano del commercio cittadino, per dettare le linee programmatiche per il futuro. Iniziativa che vedrà l’iter partire già nelle prossime settimane. 
E.P. 

BIELLA - Al terzo tentativo (prima la decisione di non presentare la delibera in consiglio, alla fine dello scorso anno, poi il rinvio della discussione del mese scorso), passa la concessione in deroga al piano del commercio cittadino per la realizzazione di un nuovo supermercato in città. L’area è quella di via Ivrea, proprio di fianco all’Itis. Il sì al progetto è arrivato nel tardo pomeriggio di martedì a Palazzo Oropa, dove i consiglieri si sono ritrovati per trattare l’argomento. Venti i voti a favore, tra cui la maggioranza (abbastanza compatta, con le sole defezioni di Doriano Raise, non presente, e di Benito Possemato, che ha detto no) e di Buongiorno Biella che, come già aveva annunciato nelle settimane precedenti, avrebbe votato a favore del progetto. Si sono invece astenuti due consiglieri di Lista Civica Biellese e la Lega Nord. Contrari, oltre al già citato Possemato, anche il Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia. La votazione, dunque, dà il via libera alla realizzazione del 22° centro commerciale presente in città. Un numero elevatissimo che ha fatto storcere il naso a diverse persone. 
L’invito che è giunto da più parti è stato quello di mettere immediatamente mano al piano del commercio cittadino, per dettare le linee programmatiche per il futuro. Iniziativa che vedrà l’iter partire già nelle prossime settimane. 
E.P. 

Seguici sui nostri canali