Buche in strada, cinque auto restano danneggiate

Sulla Trossi a Massazza e nei pressi del ponte sull'Elvo a Cerrione.

Buche in strada, cinque auto restano danneggiate
Biella Città, 19 Marzo 2018 ore 07:20

Buche in strada, cinque auto restano danneggiate. Il maltempo, i rigori invernali e l’incuria del tempo, stanno continuamente aprendo vere e proprie voragini lungo le strade provinciali e cittadine con conseguenze a volte disastrose per le auto che ci finiscono dentro.

Cinque auto danneggiate per due buche

Danni per cinque. provinciale 230 (l’ex statale “Trossi”) e lungo la strada provinciale 400 (che in quel tratto a Cerrione viene denominata via Crosa, all’altezza del ponte sull’Elvo), ben cinque auto sono rimaste danneggiate. Tutte, per puro caso, erano condotte da donne.
Per colpa della prima buca hanno sfasciato il cerchione e forato il pneumatico una Peugeot 208 condotta da una donna di 47 anni di Biella e la 500 guidata da una giovane di 23 anni anche lei di Biella. A Cerrione sono rimaste danneggiate la Fiat Tipo condotta da una donna di 34 anni, di Valdengo, la Mercedes 200 guidata da una donna di 51 anni, di Cerrione, e la Mercedes classe A condotta da una donna di 52 anni residente nel Canavese.

Arrivano carabinieri e personale della Provincia

Chiuse le buche. Per chiudere le buche e per ripristinare il manto stradale, i carabinieri – che hanno rilevato tutti gli incidenti – hanno fatto intervenire il personale della Provincia.
V.Ca.

L’INTERO SERVIZIO LO POTETE TROVARE SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA OGGI

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve