Cronaca
A Ronco Biellese e a Cavaglià

Bruciava sterpaglie in giardino: sanzionato dai Carabinieri forestali

In un altro incendio, sono bruciate delle rotoballe di fieno: danni limitati.

Bruciava sterpaglie in giardino: sanzionato dai Carabinieri forestali
Cronaca Grande Biella, 21 Dicembre 2021 ore 12:07

Bruciava sterpaglie in giardino: sanzionato dai Carabinieri forestali.

A Ronco Biellese e a Cavaglià

Doppio intervento dei Carabinieri unitmente nel secondo caso ai Vigili del fuoco, in due incendi divampati a Ronco Biellese e a Cavaglià. Nel primo, inquilini pronti a lasciqare libero lo stabile, si sono messi a bruciare del materiale vegetale in giardino mentre stavano effettuando un trasloco. E’ però vietato e il vicino ha chiesto l’intervento dei Carabinieri forestali del comando di Pray. E’ successo a Ronco Biellese. L’uomo che stava bruciando i resti vegetali, 51 anni, è stato così sanzionato in modo amministrativo.

In fiamme delle rotoballe di fieno

Non si sono infine per fortuna registrati feriti e nemmeno sono stati quantificati danni eccessivi, per l’incendio di balle di fieno divampato sabato sera alle 23 a Cavaglià, a Cascina Pilera. L’incendio è stato causato da autocombustione come a volte accade per le rotoballe compresse di fieno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter