Cronaca

Bonadio a processo per armi

Bonadio a processo per armi
Cronaca 21 Maggio 2014 ore 22:37

E’ comparso ieri mattina davanti al giudice per una storia di armi detenute a detta della Procura in modo illegale, il sostituto commissario Ivano Bonadio, detenuto da sette mesi a Verbania per aver passato informazioni a un investigatore privato utilizzando il “cervellone” della Questura. Il difensore, avvocato Andrea Delmastro, ha chiesto il rito abbreviato con la possibilità di sentire dei testimoni a discarico. Il giudice ha così rinviato il processo per il prossimo 22 ottobre. Le armi sono state trovate nel corso della perquisizione seguita all’arresto di fine settembre.

E’ comparso ieri mattina davanti al giudice per una storia di armi detenute a detta della Procura in modo illegale, il sostituto commissario Ivano Bonadio, detenuto da sette mesi a Verbania per aver passato informazioni a un investigatore privato utilizzando il “cervellone” della Questura. Il difensore, avvocato Andrea Delmastro, ha chiesto il rito abbreviato con la possibilità di sentire dei testimoni a discarico. Il giudice ha così rinviato il processo per il prossimo 22 ottobre. Le armi sono state trovate nel corso della perquisizione seguita all’arresto di fine settembre.