in via dei tigli

Blocco dei colloqui, tensione in carcere a Biella

La direttrice, Tullia Ardito, è riuscita a dialogare con una delegazione di detenuti.

Blocco dei colloqui, tensione in carcere a Biella
Biella Città, 12 Marzo 2020 ore 11:30

Blocco dei colloqui, tensione in carcere a Biella. Tanta tensione, ma per il momento nessuna protesta plateale e violenta, come in tanti altri penitenziari italiani, nel carcere di viale dei Tigli, dove sono ospitati attualmente 600 detenuti contro 240 agenti della Polizia penitenziaria, un numero decisamente esiguo e sproporzionato pendendo in considerazione turni, ferie, malattie e via discorrendo. Per fortuna la direttrice, Tullia Ardito, è riuscita a dialogare con una delegazione di detenuti che, alla fine, mostrando disponibilità e intelligenza, è riuscita a capire il difficile momento.

Leggi l’articolo completo su Eco di Biella in edicola oggi, giovedì 12 marzo

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità