Investimento

Biella, società di investimenti milanese acquista palazzina per emergenza abitativa

Lo stabile vale 2 milioni e mezzo di euro.

Biella, società di investimenti milanese acquista palazzina per emergenza abitativa
Biella Città, 04 Agosto 2020 ore 09:00

Biella, società di investimenti milanese acquista palazzina per emergenza abitativa. Lo stabile vale 2 milioni e mezzo di euro.

Biella, società di investimenti acquista palazzina

InvestiRE sgr ha acquistato due immobili destinati al social housing a Biella e Asti. Quello astigiano è stato acquisito l’8 luglio scorso tramite il  Fasp (Fondo Abitare Sostenibile Piemonte), partecipato da Cassa Depositi e Prestiti attraverso il Fondo Investimenti per l’Abitare (Fia) con una quota del 66% e dalle fondazioni di origine bancaria del Piemonte, tra cui le torinesi Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT e la Fondazione Cassa di Risparmio di Asti. Il progetto ha un valore di circa 4,1 milioni di euro.

InvestiRE sgr ha reso noto di aver perfezionato anche  l’acquisizione di un’immobile a Biella in via Pietro Paietta n. 22 (angolo via Mombarone) dalla società I.S.I. Costruzioni generali srl, sempre tramite il Fasp. Il progetto ha un valore di 2,5 milioni di euro. L’immobile si trova nel centro cittadino,in una zona  caratterizzata dalla presenza di numerosi servizi, ben accessibile e ben collegato con con i mezzi di trasporto pubblico.

Formata da cinque piani fuori terra oltre al piano seminterrato con accesso dalla via Paietta, la palazzina consta di 19 appartamenti con relative cantine e autorimesse pertinenziali, nonché 11 posti auto al piano seminterrato. Gli alloggi sono destinati al social housing e saranno locati a canone calmierato a lungo termine per 15 anni a persone con i requisiti previsti in convenzione.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità