Menu
Cerca

Beve candeggina e si getta nel pozzo

Beve candeggina e si getta nel pozzo
Cronaca 18 Maggio 2017 ore 13:48
Ha bevuto della candeggina e si è lasciato cadere nel pozzo di casa. Voleva farla finita. Non ce l’ha fatta. Un quarantenne di Occhieppo Superiore è stato salvato ieri pomeriggio dai Vigili del fuoco dello speciale nucleo Saf (speleo-alpino e fluviale). E’ stato il vicino a dare l’allarme. Non è stato un intervento facile. Per raggiungere il pozzo, nello scantinato dell’abitazione dell’uomo, è infatti necessario passare da una stretta apertura. Ora il quarantenne è ricoverato in ospedale in gravi condizioni.

V.Ca.

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 18 maggio 2017

Ha bevuto della candeggina e si è lasciato cadere nel pozzo di casa. Voleva farla finita. Non ce l’ha fatta. Un quarantenne di Occhieppo Superiore è stato salvato ieri pomeriggio dai Vigili del fuoco dello speciale nucleo Saf (speleo-alpino e fluviale). E’ stato il vicino a dare l’allarme. Non è stato un intervento facile. Per raggiungere il pozzo, nello scantinato dell’abitazione dell’uomo, è infatti necessario passare da una stretta apertura. Ora il quarantenne è ricoverato in ospedale in gravi condizioni.

V.Ca.

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 18 maggio 2017

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli