Cronaca
un conto... salatissimo

Bar aperto al pubblico nel Biellese in zona rossa, arrivano i carabinieri: 5 multati

A tutti i 4 presenti nel locale è stata contestata la sanzione pecuniaria di 400 euro ed alla titolare è stata anche imposta la chiusura del bar per due giorni

Bar aperto al pubblico nel Biellese in zona rossa, arrivano i carabinieri: 5 multati
Cronaca Cossatese, 05 Aprile 2021 ore 14:34

Ancora un intervento dei Carabinieri della compagnia di Cossato che nella domenica di Pasqua dono intervenuti a A Coggiola per un bar aperto al pubblico in “Zona Rossa”.

Quattro clienti nel locale: tutti multati con la titolare

"Non si fermano i controlli, ampiamente preannunciati, durante le festività pasquali - fanno sapere i militari della Compagnia di Cossato agli ordini del maggiore Sergio Siddi - Domenica mattina i Carabinieri sono dovuti intervenire nei confronti di un esercizio pubblico aperto a dispetto del divieto vigente anche in questo lungo weekend festivo. Stavolta i militari hanno operato a Coggiola, dove in pieno giorno la titolare dell’attività serviva quattro avventori tranquillamente accomodati all’interno del locale. A tutti i presenti è stata contestata la sanzione pecuniaria di 400 euro ed alla titolare è stata anche imposta la chiusura del bar per due giorni. Dalla caserma di Coggiola è stato inviato un rapporto sull’episodio diretto alla Prefettura del capoluogo".