Menu
Cerca

«Bancaria si intasca mezzo milione»

«Bancaria si intasca mezzo milione»
Cronaca 06 Marzo 2016 ore 09:38

Era accusata di appropriazione indebita e di truffa per aver gestito in modo infedele il rapporto con una investitrice e cliente che si era affidata alle sue competenze di promotrice finanziaria per la gestione del proprio patrimonio mobiliare pari a circa due milioni e mezzo di euro. Secondo l’accusa l’imputata avrebbe sottratto alla cliente, parte delle somme del portafoglio personale, per un ammontare di 535mila euro. Emily Battistello, 58 anni, di Vigliano, ha alla fine patteggiato  una pena a un anno e mezzo di reclusione più 600 euro di multa con la condizionale.

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 5 marzo 2016

Era accusata di appropriazione indebita e di truffa per aver gestito in modo infedele il rapporto con una investitrice e cliente che si era affidata alle sue competenze di promotrice finanziaria per la gestione del proprio patrimonio mobiliare pari a circa due milioni e mezzo di euro. Secondo l’accusa l’imputata avrebbe sottratto alla cliente, parte delle somme del portafoglio personale, per un ammontare di 535mila euro. Emily Battistello, 58 anni, di Vigliano, ha alla fine patteggiato  una pena a un anno e mezzo di reclusione più 600 euro di multa con la condizionale.

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 5 marzo 2016