Cronaca

Badante muore, invalida salva dopo 2 giorni

Badante muore, invalida salva dopo 2 giorni
Cronaca 23 Maggio 2016 ore 11:57

E’ morto nel sonno, a 54 anni, stroncato da un infarto. E l’anziana di 91 anni che da tempo stava accudendo, invalida e costretta a letto, non era in grado di chiedere in alcun modo aiuto. A vegliare sul corpo del padrone, rigattiere che con un po' di civetteria preferiva definirsi antiquario, il suo affezionato cagnolino. E’ stata la vicina, preoccupata perché in quella casa non c’erano luci e movimenti ormai da due giorni, a telefonare alla padrona di casa e ai carabinieri. Così facendo, l’anziana è stata salvata: era un po’ disidratata, ma viva. E’ successo sabato sera a Mongrando.
Valter Caneparo

Leggi di più sull'Eco di Biella di lunedì 23 maggio 2016

E’ morto nel sonno, a 54 anni, stroncato da un infarto. E l’anziana di 91 anni che da tempo stava accudendo, invalida e costretta a letto, non era in grado di chiedere in alcun modo aiuto. A vegliare sul corpo del padrone, rigattiere che con un po' di civetteria preferiva definirsi antiquario, il suo affezionato cagnolino. E’ stata la vicina, preoccupata perché in quella casa non c’erano luci e movimenti ormai da due giorni, a telefonare alla padrona di casa e ai carabinieri. Così facendo, l’anziana è stata salvata: era un po’ disidratata, ma viva. E’ successo sabato sera a Mongrando.
Valter Caneparo

Leggi di più sull'Eco di Biella di lunedì 23 maggio 2016

Seguici sui nostri canali