Baby spacciatore aveva mezzo chilo di marijuana

Scoperto dalla polizia è stato denunciato

Baby spacciatore aveva mezzo chilo di marijuana
Biella Città, 14 Gennaio 2019 ore 13:35

Baby spacciatore aveva mezzo chilo di marijuana. Scoperto dalla polizia è stato denunciato.

Baby spacciatore

Adolescente biellese aveva in casa mezzo chilo di marijuana.

E’ di due giovani denunciati, di cui uno minorenne, e altrettanti segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti, il bilancio dell’ultima operazione della squadra volante della polizia di Biella che ha portato al sequestro di quasi mezzo chilo (rami compresi) di marijuana.

L’indagine

L'”imput” agli agenti è arrivato a seguito di un controllo effettuato in via Ivrea di due ragazzi intenti a fumarsi uno spinello. I poliziotti non si sono limitati a segnalare i due quali assuntori, ma hanno individuato il loro “pusher” un ragazzo maggiorenne che frequenta la scuola e che è stato denunciato. E’ grazie a lui che sono risaliti al giovane proprietario del mezzo chilo di droga. La successiva perquisizione a casa dei genitori di quest’ultimo ha permesso di risalire a un locale adibito ad essiccatoio al quale si accedeva passando da una scaletta. Gli agenti, raggiunto quel luogo nascosto, hanno recuperato svariati fili con appese ad essiccare una trentina di piantine dello stupefacente, per un totale appunto, di 500 grammi.

“L’età dei ragazzi coinvolti – ha spiegato questa mattina il commissario capo della squadra volante Giovanni Buda-, dimostrano che le scuole sono un punto sensibile da monitorare”.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità