nel cossatese

Azzannata dal cane del vicino di casa chiama i carabinieri

La donna è stata medicata al pronto soccorso. Il padrone del cane rischia una denuncia oltre al risarcimento dei danni

Azzannata dal cane del vicino di casa chiama i carabinieri
Cossatese, 16 Agosto 2020 ore 15:11

E’ stata azzannata dal cane del vicino di casa, che le ha strappato i vestiti e addentato una coscia. E’ successo nel pomeriggio di ferragosto, in un comune del cossatese. La donna una 55enne ha chiamato i Carabinieri di Bioglio ai quali ha detto di essere stata appena morsicata dal cane di taglia media lasciato incustodito dal vicino di casa, un quarantenne. “Era piuttosto spaventata dall’accaduto – precisano i carabinieri – e mostrava anche i segni lasciati dal cane sul vestito strappato nel punto della morsicatura. La donna si è recata presso l’ospedale di Ponderano per essere medicata. Il proprietario, rischia una denuncia, oltre a dover pagare i danni”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno